Ristruttura casa sostituzione caldaia, condizionatori, piano casa , impianti solari, fotovolatici, energie rinnovabili

All posts in impianto fotovoltaico

Telecomando smartphone fotovoltaico pompa di calore

Categories: Come risparmiare, Economico, impianto fotovoltaico, Pannello Solare, pompa di calore, Pompa di calore, Vantaggioso
Commenti disabilitati su Telecomando smartphone fotovoltaico pompa di calore
telecomando android fotovoltaico pompa di calore

Telecomando smartphone fotovoltaico pompa di calore

l‘applicazione Febos HP ha riscontrato un notevole interesse durante MCE Mostra Convegno 2014, a dimostrazione dell‘importanza delle funzioni esclusive contenute. Febos HP si inserisce nel centralino elettrico di casa, e tramite due TA misura l‘energia elettrica prodotta, immessa e prelevata calcolando i consumi in tempo reale. I dati sono trasmessi a Tablet o Smartphone e sono sempre aggiornati e consultabili in ogni momento ovunque ci si trovi.
Telecomando android fotovoltaico pompa di calore
La novità esclusiva ed assoluta è data dalla possibilità di abbinare Febos HP alle pompe di calore inverter Mirai SMI, permettendo di massimizzare l‘autoconsumo. Inoltre, tramite FEBOS HP la pompa di calore può essere gestita completamente da remoto, monitorando online lo stato di funzionamento e programmando completamente comfort e produzione di acqua calda sanitaria relativi all‘abitazione. Per saperne di più contattaci o visita la pagina dedicata alle pompe di calore Mirai SMI e al sistema Febos HP.
La novità esclusiva ed assoluta è data dalla possibilità di abbinare

 

 

 


Articoli correlati

Installazione impianto fotovoltaico

Categories: impianto fotovoltaico, Rinnovabili da energia solare
Commenti disabilitati su Installazione impianto fotovoltaico
impianto fotovoltaico installazione

Quando si installa un impianto fotovoltaico è importante l’orientamento che deve essere a sud oppure ad Est – Ovest con una inclinazione di 15°/30°

Il luogo di installazione deve essere privo di zone d’ombra e per questo è necessario valutare la presenza di alberi, edifici, canne fumarie o strumenti limitanti che, in base all’ora di irraggiamento, potrebbero poggiare la propria ombra sopra i moduli fotovoltaici;

L’analisi preliminare della zona di ubicazione dell’impianto dovrebbe considerare anche il peso maggiore della neve e l’azione del vento, fattore che limita sensibilmente la solidità dell’impianto;

Nel fotovoltaico, per ammortizzare al massimo i costi di un impianto è utile sfruttarlo il più possibile per l’ autoconsumo. L’autoconsumo è sempre il fattore di maggior risparmio perchè evita l’acquisto (sempre più oneroso) di elettricità dalla rete elettrica. Per un utente o per un’azienda che decide di installare un impianto fotovoltaico sul tetto del proprio edificio è dunque importante cercare di sfruttare al massim l’autoconsumo. L’autoconsumo ovviamente, per essere tale e per avere la massima efficacia, deve avvenire al momento della produzione dell’impianto fotovoltaico. Questo se non si usano batterie in grado di accumulare la corrente elettrica prodotta per utilizzarla al momento del bisogno, per esempio la sera o la notte.